a cura di-01.png
 

H-ortus è un luogo (e un tempo) di indagine, creazione e realizzazione artistica intorno alla scrittura corporea e alla pratica coreografica.

Il laboratorio nasce come spazio aperto di ascolto e condivisione tra persone e artisti di diverse discipline, curiosi, appassionati, professionisti, neo professionisti, aspiranti e amatori, sulla pratica della coreografia intesa come lavoro di "coltivazione multidisciplinare" in senso fisico, simbolico, estetico, emotivo.

Il nome vuole essere un gioco di parole dal latino, che richiama sia l’hortus come giardino da coltivare, sia l’ortus, dal verbo oriri cioè sorgere, nascere

Idealmente nasce dalla necessità di mettere in contatto ciò che proviene da dentro con ciò che proviene dal mondo esterno.

Si pone attenzione e cura al momento presente, mettendo ciò che sta sotto, sopra e ciò che sta sopra, sotto proprio come quando si lavora con il terreno.

 
21x30_1043_V.jpg

In questo "orto creativo" i partecipanti lasciano emergere idee, danze, riflessioni, sensazioni, memorie, gesti, immagini, mescolando arti e linguaggi; andando alla ricerca di ciò che più ispira, selezionando i semi individuali e collettivi da coltivare. 

Le opere/scritture generate da questo processo creativo si esprimono attraverso un breve esito finale aperto al pubblico, che coinvolge lo spettatore all’interno dell’ORTO dei pensieri


Il Progetto è stato sostenuto Dall’Associazione Teatrale TiVittori ex Frantoio Serra De’ Conti (AN) sono state svolte tre edizioni (2016/2019). Il progetto è stato inserito nella rassegna Macchie D'olio nell'ambito del progetto co-finanziato dalla regione Marche PUUF 2017 - Periferie Ultraurbane Fantastiche.


Dal 2018 nasce anche H-Ortus Junior, per giovani dai 7 ai 17 anni.

CONTATTI

Emailprogettoh.ortus2016@gmail.com

Social: Facebook | Instagram | Youtube